ITAItalianoEnglishENG
Strada dei vini e dei sapori
Dove siamo
Foto Gallery

Antica Trattoria Cognento

LocalitaCampagnola Emilia
Indirizzovia Galeazzo Sommi Picenardi, 11 - 42012 Campagnola Emilia (RE)
Telefono0522 653828
FAX0522 653543
Emailtrattoria@cognento.it
Webwww.cognento.it

La struttura

Situata nel cuore della pianura padana, dal 1936 l’antica Trattoria Cognento di Campagnola Emilia rappresenta le più tipiche prelibatezze gastronomiche della cucina tipica emiliana. 
Una volta tutti la chiamavano "osteria", era il tempo in cui serviva vino e minestre agli avventori che vi trovavano un posto naturale di ristoro e aggregazione. Ancora oggi, grazie alla sapiente conduzione della famiglia Becchi che dal 1992 ne ha assunto la gestione, alla trattoria Cognento si ritrova il calore e la genuinità di sempre. 

Il Parmigiano Reggiano, l 'Aceto Balsamico Tradizionale di Reggio Emilia, il Lambrusco Reggiano, i grandi salumi emiliani, sono alcuni dei prodotti del territorio che la famiglia Becchi ha scelto di utilizzare per preparare i propri piatti e servire ai propri ospiti, il tutto curato secondo la genuinità della tradizione e il rispetto di ricette di un tempo. 

La Trattoria Cognento può ospitare fino a 180 persone ed è possibile riservare delle salette per riunioni e cene. 
Nella stagione estiva è a disposizione dei clienti della trattoria un parco di seimila metri quadri dove godere le gioie della cucina nel fresco del verde della campagna reggiana. Il parco è a disposizione della clientela per banchetti e cerimonie private.
All'antica Trattoria di Cognento la pasta viene preparata ancora a mano dalle "rezdore", termine dialettale per indicare le donne contadine da sempre custodi dei segreti culinari divenuti oggi orgoglio dell'identità emiliana. 
Ecco il segreto della squisitezza della nostra cucina! I menu sono ispirati dalle materie prime tipiche della zona, dal Parmigiano Reggiano all'Aceto Balsamico Tradizionale di Reggio Emilia, dal Lambrusco reggiano ai salumi tipici

Oltre alla pasta, completano il menu la scelta le carni degli animali da cortile, dal coniglio al cappone, o di grande tradizione, come il manzo. 
Nonostante sia la stagione a suggerire le varianti di sapore, alcuni piatti si possono gustare tutto l'anno. 
Come il filetto all'Aceto Balsamico Tradizionale dell'Acetaia San Giacomo, o il piatto di scaglie di parmigiano d'annata del Caseificio Castellazzo o naturalmente il gnocco fritto e le tigelle.

Strada dei Vini e dei Sapori - info@animaemiliana.it